Lunedì, Aprile 22, 2019

Cinema

Opera

Teatro

 

Compagnia Gilberto Govi

O dente do giudizio

di Govi - Canepa

regia di Riccardo Canepa

Govi in questa commedia si diverte a sovvertire i ruoli: normalmente un zio attempato dovrebbe essere più assennato di un giovane e invece qui succede esattamente il contrario. Allo zio Achille, nonostante l’età, non è ancora spuntato il dente del giudizio e perde il suo tempo e le sue serate con gli amici a bere e a giocare a carte e impiega le nottate in sempre nuove avventure galanti. Lo scapestrato Achille non sa proprio resistere al richiamo del gentil sesso e le sue avventure gli svuotano le tasche e spesso rischiano di farlo finire nei guai mentre il giovane nipote Pippo pensa solo al lavoro e spera di sposarsi presto con una giovane di buona famiglia che ha recentemente incontrato Il destino di Achille sembra segnato: sarà mandato in esilio a Bargagli così non potrà più nuocere e fare danni. Ma la commedia riserva nuove sorprese: irrompono sulla scena una donna che vuole vendicarsi dell’impenitente libertino e un marito tradito che lo vuole trascinare in tribunale per testimoniare l’infedeltà coniugale.  Achille medita la fuga, ma un ennesimo colpo di scena ribalta la situazione: sarà proprio lo zio a salvare l’ingenuo nipote da una trappolo ordita ai suoi danni garantendo a tutti un lieto fine… o quasi!

 

Prenota il tuo posto allo 0106148366

 

Prossimi Spettacoli sul palco del Verdi